Si è svolta ieri pomeriggio la sfilata d…

Si è svolta ieri pomeriggio la sfilata di Dolce & Gabbana. Uno show molto originale e fuori dagli schemi. Le modelle, infatti, uscite da dietro le quinte sfilavano e si fermavano in mezzo alla passerella per scattarsi dei selfie; non solo tra di loro ma anche con il pubblico. Queste foto andavano subito postate sul profilo Instagram del marchio e su quello di Stefano Gabbana, lo stilista milanese.

La collezione della prossima primavera/estate 2016 si chiama “Italia is Love“. Tutte le modelle, infatti, interpretavano delle turiste appena arrivate in Italia, attorno a loro un set allestito con tanto di ristorante con tavolini, un negozio di ceramiche e di souvenir e persino un teatro dei pupi. La collezione è, ancora una volta, un omaggio al nostro Paese.

blogdimoda f502e891c6836eaba8e5e88f007ae4cd - Dolce & Gabbana lanciano la prima sfilata selfie (FOTO)

Abiti tutti molto colorati a rappresentare le varie città italiane con i relativi monumenti e le varie caratteristiche: da Palermo a Roma, da Taormina ad Amalfi, da Capri a Como, da Portofino a Napoli; insomma i due stilisti non hanno trascurato nessun paese dello stivale.

blogdimoda c1d98f4cce121b0ea3b586402a58ccdf - Dolce & Gabbana lanciano la prima sfilata selfie (FOTO)

Per ciò che concerne make up e hairstyle le modelle avevano un trucco molto naturale: gli occhi truccati solo con dell’eyeliner nero e le labbra sulle tonalità del rosso. I capelli raccolti con dei foulard richiamavano il colore del vestito, arricchiti anche questi da ciondoli e pietre. C’era anche chi sfilava con delle vere e proprie corone in testa.

blogdimoda 6843cc9c95c27dccb1fe48db49b81540 - Dolce & Gabbana lanciano la prima sfilata selfie (FOTO)

Il fashion show di Stefano Gabbana e Domenico Dolce o per meglio dire il selfie show, ha riscosso moltissimo successo sui vari social: sono tutti letteralmente impazzati per questo nuovo modo di sfilare delle modelle. Una delle sfilate più belle di questa fashion week milanese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *