I riflettori si stanno per accendere sulla Vill…

I riflettori si stanno per accendere sulla Ville Lumière. Dopo New York, Londra e Milano il testimone passa nelle mani di Parigi, che da domani e fino al 7 ottobre ospiterà sfilate, eventi esclusivi e nuove aperture per presentare le anticipazioni moda donna della prossima primavera/estate 2016. Una kermesse attesa, che sarà come sempre fonte di ispirazione e creatività, presa d’assalto da fashion blogger, modelle e celebrità da tutto il mondo. Un ultimo giro di passerelle che si apre domani, 29 settembre con Lucien Pellat Finet per proseguire nello stesso giorno con un nome importante del prêt-à-porter, Anthony Vaccarello, direttore creativo di Versus Versace, che porterà in scena la collezione che porta il suo nome. A seguire il giorno dopo Maison Margiela capitanata da John Galliano, e poi Guy Laroche, Dries Van Noten, Rochas, Alexis Mabille e Vionnet, che vedrà il debutto di Hussein Chalayan, stilista turco ma inglese d’adozione.

Tanta attesa per l’ultima collezione di Alexander Wang nelle vesti di direttore creativo di Balenciaga, che sfilerà venerdì 2 ottobre. Ricordiamo che lo stilista statunitense lascia l’azienda dopo soli due anni, per cause ancora sconosciute. Non solo partenze, ma anche new entry nella kermesse di moda parigina con le sorelle Mary Kate e Ashley Olsen che presenteranno la loro collezione sotto il marchio The Row. Grande attesa anche per Chanel che sfilerà il 6 ottobre all’interno del Grand Palais, Valentino, Louis Vuitton, Alexander McQueen, Giambattista Valli, ma anche Kenzo, Miu Miu e Saint Laurent.

Martedì 29

Mercoledì 30

Giovedì 1 ottobre

Venerdì 2 ottobre

Sabato 3 ottobre

Domenica 4 ottobre

Lunedì 5 ottobre

Martedì 6 ottobre

Mercoledì 7 ottobre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *